Millepini Sibari

Andare in basso

Millepini Sibari

Messaggio Da Anthony78 il Sab Set 24, 2016 1:06 am



(greco: Συβαρις, Sybaris) fu una città della Magna Grecia sul mar Ionio, affacciata sul golfo di Taranto, tra i fiumi Crati (Crathis) e Coscile (Sybaris), attualmente riuniti a circa 5 km dal mare, ma una volta con foci indipedenti.
L'attuale Sibari, frazione del comune di Cassano allo Ionio, è sorta negli anni '60 pochi km a nord dei siti archeologici di "Parco del cavallo","Prolungamento Strada" e "Casabianca", contigui fra di loro, a cui si deve aggiungere "Stombi", leggermente distante da questi tre.

La crescita del centro abitato si deve alle bonifiche, finanziate dall'allora governo, attraverso l'azione del consorzio Opera Sila: lungo il basso corso del Crati si riportò alla luce la piana di Sibari, la più grande della Calabria. Sibari ha una forte propensione al turismo (Laghi di Sibari e Marina di Sibari oltre a vari villaggi turistici) e all'attività agricola.

Negli anni '80 e '90 ha conosciuto uno sviluppo per il turismo balneare o culturale. L'agricoltura produce agrumi, olive e riso. La frazione ha una popolazione di circa 5000 abitanti e negli ultimi anni sono avvenuti molteplici ma vani tentativi di chiedere l'autonomia comunale.
avatar
Anthony78
Administrator
Administrator


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum